GELATERIA SAVOIA

via Roma, 1/b
37121 Verona (vr)
VISUALIZZA LA MAPPA

045.8002211
web Gelateria Savoia
mail Gelateria Savoia

LUNEDI 09.30-21.00 (estate 08-23)
MARTEDI 09.30-21.00 (estate 08-23)
MERCOLEDI 09.30-21.00 (estate 08-23)
GIOVEDI 09.30-21.00 (estate 08-23)
VENERDI 09.30-21.00 (estate 08-23)
SABATO 09.30-21.00 (estate 08-23)
DOMENICA 09.30-21.00 (estate 08-23)

COPERTI INTERNI: n.p.
COPERTI ESTERNI: n.p.

presenti su Facebook
si accetta Pos / Bancomat
si accetta Visa
si accetta MasterCard
servizio take away
piccoli animali
accesso wi-fi
locali climatizzati
we speak english
nous parlons francais
se habla español
deutsch sprechend




GELATERIA SAVOIA


Quando a Verona si parla di gelato, è impossibile non parlare della Gelateria Savoia. Dalla sua storica ed unica sede di via Roma siamo passati tutti, e nessun turista può dire di aver veramente visitato la città se non ha provato almeno una delle loro specialità. Fondata nel 1939 dai coniugi Vittorio Bonvicini e Luigia Savoia, sin dagli inizi ha realizzato gelati che, per caratteristiche e forme, sono di una tipicità unica. Il Semifreddo, un perfetto connubio di PANNA DI ALTA QUALITA' CON AMARETTI E MANDORLE DELLA LIGURIA. La Mattonella, un gelato a tre piani (crema, semifreddo all'amaretto e cioccolato) che prende forma e i colori dal pacchetto delle sigarette Regie Turche all’epoca assai comuni. Ennio Savoia, il nipote, ha gestito personalmente la produzione per oltre cinquant’anni, dando impulsi di innovazione e vincendo tre Oscar del Gelato alla fiera di Longarone. Nel 1985 il figlio di Ennio, Marco ha affiancato il padre che gli trasmette il segreto e la passione e insieme hanno creato vari gelati che poi riscuoteranno un enorme successo: lo Stecco allo Yogurt, il Lingotto, il Bombardino e il Gianduiotto (la coppa da asporto con gelato gianduja Piemonte, panna montata a mano, granella di nocciole e una cascata di cioccolato fondente).
 
Dopo gli ultimi lavori di restyling il locale si presenta con pareti ricoperte da eleaganti tessuti francesi e boiserie. Al centro del salone campeggia un MAGNIFICO LAMPADARIO DI MURANO DI FINE OTTOCENTO il cui gemello si trova al Museo dell'Hermitage di San Pietroburgo. Nuovo look ma sempre la stessa grandissima  cura nella scelta delle materie prime che ne ha decretato il secolare successo. Tutti i gusti alla frutta, ad esempio, sono fatti utilizzando esclusivamente prodotti freschi di stagione. Non con buste di preparati aziendali o frutta congelata. Per questo in febbraio non troverete mai da loro il gelato al melone o quello alla fragola; per questo fanno il gelato al fico solo a fine estate. Hanno ventiquattro diversi gusti di gelato sfuso per il cono o la coppa da passeggio, ma anche semifreddi, tranci, pasticcini mignon, cassate, mousse, torte di frutta e creme per ogni occasione (tra cui Meringata, Mille Foglie, Tiramisù e Bombe all'Amaretto). Inoltre sono in grado di soddisfare qualunque richiesta particolare effettuando anche consegne a domicilio. 
I PROSSIMI EVENTI IN PROGRAMMA PRESSO GELATERIA SAVOIA