STANZE#3 WIDE OIL REMOVALS



sino all’8 settembre la galleria Studio la Città ospita la mostra personale di Lucio Pozzi intitolata STANZE#3 WIDE OIL REMOVALS (Larghe Rimozioni a Olio) 1975-2017, dedicando all’artista una sala della galleria allestita con una selezione di opere su carta. Per l’artista italiano, naturalizzato statunitense, Stanze è una serie di mostre irregolari ospitate in vari luoghi, che tracciano l’evoluzione di certe famiglie della mia arte. Una volta aperta una via, non smetto mai di ritornarci in cicli. Verso la fine degli anni sessanta per la seconda volta ridussi le forme della mia arte, questa volta per scoprire recondite dimensioni meditative nei processi materiali stessi da me usati. Un’occasione per innescare svariate emozioni mi venne dalla semplice pratica della pittura che dopo esser applicata fresca può essere anche rimossa lasciando un’ombra del suo primo impatto. I “Wide Oil Removals” sono fatti applicando due strati spessi con stecche di colore a olio e cera, con gesti prima orizzontali e poi verticali, su un foglio di carta per poi toglierne la metà più bassa con un’ampia spatola da stuccatore. Ne escono delle immagini che chi guarda può interpretare come vuole.
 
Lucio Pozzi nasce a Milano nel 1935. Dopo aver vissuto qualche anno a Roma, dove studia architettura, nel 1962 arriva negli Stati Uniti, ospite dell'Harvard International Summer Seminar. Si stabilisce a New York e qui prende la cittadinanza americana. In breve le sue opere vengono esposte in gallerie come l’Ariete, Bykert, John Weber, Gianenzo Sperone, Yvon Lambert, Leo Castelli. Oggi vive e lavora tra Hudson e Valeggio sul Mincio, Verona.
 
>> INGRESSO LIBERO; la galleria è aperta da martedì a sabato. orario 09.00/13.00 e 15.00/19.00
>> Per essere sempre aggiornato, metti Mi Piace sulla nostra pagina https://www.facebook.com/eventiverona.net

ALTRI EVENTI IN PROGRAMMA PRESSO Galleria STUDIO LA CITTA’