TIGELLA BELLA

via Sottoriva, 24
37121 Verona (vr)
VISUALIZZA LA MAPPA

045.8013098
www.tigellabella.it

GIORNO DI CHIUSURA
lunedì tutto il giorno

ORARI DI APERTURA
dalle 18.00 alle 24.30 (sabato
e la domenica anche a pranzo)

COPERTI INTERNI: 160
COPERTI ESTERNI: 40

presenti su Facebook
si accetta Pos / Bancomat
si accetta MasterCard
si accetta Visa
animazione / serate a tema
accessibile handicap
servizio take away
plateatico / giardino
servizio bar
vini veronesi
vini italiani
accesso wi-fi
piccoli animali
locali climatizzati
we speak english
nous parlons francais
se habla español
deutsch sprechend




TIGELLA BELLA


In via Sottoriva, nei locali che per vari anni hanno ospitato la celebre birreria Taverna degli Scaligeri, dal 2008 è aperto il ristorante Tigella Bella. Un ambiente caldo ed accogliente, ripartito su varie sale, poste in differenti livelli dell’edificio, che offrono una piacevole sensazione di intimità anche nelle sere più affollate. L’arredamento è in legno chiaro, con pareti ornate da quadri e disegni di agreste richiamo. Spettacolare la spina delle birre e dei vini alla mescita, che sembra una vecchia tubatura dell’acqua con tanto di valvola a ruota. Durante la stagione estiva il locale dispone anche di un suggestivo plateatico, ricavato lungo i muraglioni del lungadige, dai quale si gode di una vista spettacolare sul fiume, Castel San Pietro ed il Teatro Romano. Aperto tutte le sera, dal martedi alla domenica, e a pranzo nei weekend, nel dopocena propone serate con happy hours, piccoli concerti in unplugged e deejay set. La specialità del locale sono i piatti con TIGELLE E GNOCCO FRITTO, DA FARCIRE A PIACERE attingendo da una abbondante selezione di salumi, formaggi, creme, salse salate e dolci.

La Tigella (o crescentina) è un pane caratteristico dell'appennino modenese, che viene preparato artigianalmente utilizzando farina di grano tenero, acqua, olio, sale e lievito di birra. Lo gnocco fritto è un’altra specialità gastronomica emiliana, realizzata friggendo ad alta temperatura un impasto di farina, sale, strutto e lievito. Entrambe vengono servite belle calde, appena cotte, assieme ad un ricco tagliere con prosciutto crudo, cotto, speck, pancetta, sopressa, coppa e dodici ciotoline contenenti gorgonzola, SQUACQUERONE, BATTUTO DI LARDO, FORMAGGIO ALLE ERBETTE, FUNGHI CHAMPIGNON E SALSA BOSCAIOLA, salsa tonnata, nutella, crema di cioccolato bianco, marmellata di fragole e cocco grattuggiato. Volendo ti portano anche un contorno di cipolle borrettane, pinzimonio, verdure grigliate o patatine fritte. Tigelle e gnocco fritto andrebbero mangiate sorseggiando un buon bicchiere di Lambrusco, presente in listino assieme ad una bella selezione di altri vini provenienti da varie regioni della penisola. Se preferite la birra ci sono delle interessanti speciali, in bottiglia da 0,33 e 0,75 (Gordon Five, Dominus double, Gast pils, Kloster, Martin’s e American pale ale).

I PROSSIMI EVENTI IN PROGRAMMA PRESSO TIGELLA BELLA